Storia

1958 – 1960

La consacrazione

La parrocchia di Nostra Signora di Guadalupe e San Filippo Martire fu costruita fra il 1955 ed il 1958 su progetto dell’architetto Gianni Mazzocca ed è chiesa nazionale messicana a Roma. E’ stata consacrata dal cardinale vicario Clemente Micara il 12 dicembre 1958 e diventa parrocchia nel 1960.

 
 
 
 

28 giugno 1991

Titolo cardinalizio

Papa Giovanni Paolo II istituisce il titolo cardinalizio di Nostra Signora di Guadalupe e San Filippo Martire in Via Aurelia e ne rende sede la chiesa.

 
 
 
 

2015

L’attuale parroco

Padre Alfonso si insedia come parroco. Succede a Padre Giovanni, che rimane al servizio della parrocchia come parroco emerito.

 
 
 
 

Il presente e il futuro

Costruiamolo insieme

La parrocchia di Nostra Signora di Guadalupe e San Filippo Martire è pronta ad accoglierti e percorrere con te un cammino di fede.